Bulgaria classica

Bulgaria classica
DATE DI PARTENZA garantite 2018
Marzo 30
Aprile 13 | 27
Maggio 11 | 25
Giugno 15 | 29
Luglio 6 | 13 | 27
Agosto 10 | 17 | 24 | 31
Settembre 7 | 14 | 28
Ottobre 5 | 19

1° giorno (venerdì): Italia/Sofia
Partenza individuale dall’Italia per Sofia. Arrivo e trasferimento organizzato all’hotel Dedeman Princess 4*, cena e pernottamento.

2° giorno (sabato): Sofia/Troyan/Veliko Tarnovo* (260 km)
Prima colazione in albergo. Partenza verso Troyan e visita del Monastero risalente al XVI sec., famoso per le opere del grande pittore bulgaro Zahari Zograf. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Veliko Tarnovo e visita del Monte Tzarevez dove ancora oggi sono tangibili le testimonianze della grandezza del Secondo Regno bulgaro e il quartiere degli artigiani. Sistemazione all’hotel Bolyarski 4*, cena e pernottamento.
*N.B.: occasionalmente il pernottamento potrà essere previsto a Arbanassi (a circa 10 km da Veliko Tarnovo) all’hotel Wine Palace 4*.

3° giorno (domenica): Veliko Tarnovo/Arbanassi/ Madara/Varna (250 km)
Prima colazione in albergo e partenza per Arbanassi, un piccolo villaggio che ospitava le famiglie borghesi di Veliko Tarnovo. Visita della casa museo Kostanzaliev. Questo grande edificio venne costruito nel XVIII secolo da un ricco mercante turco della zona. Ancora oggi si possono ammirare tutti gli arredi originali. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Madara per la visita del Cavaliere nella roccia, monumento protetto dall’Unesco. Sosta per visitare il fenomeno naturalistico “Pobiti Kamani” che si presenta come una imponente ed affascinante “Foresta pietrificata”. Arrivo a Varna, situata sulle rive del Mar Nero, cena in un ristorante sul mare a base di pesce. Sistemazione all’hotel Panorama 4* e pernottamento.

4° giorno (lunedì): Varna/Nesebar/ Kazanlak (280 km)
Prima colazione in albergo e visita della Cattedrale. Partenza per Nesebar e visita di questa cittadina posta sotto la protezione dell’Unesco in quanto luogo più ricco di testimonianze storiche di tutta la costa del Mar Nero. Si incontrano in rapida successione le chiese del Pantocrator, di San Giovanni Battista e del Redentore. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Kazanlak, la capitale della valle delle rose. Sistemazione all’hotel Palas 3*, cena e pernottamento.

5° giorno (martedì): Kazanlak/Bachkovo/ Plovdiv (160 km)
Prima colazione in albergo e visita della Tomba Tracia Galiama Kosmatka, monumento protetto dall’Unesco, risalente alla fine del IV secolo a.C. Scoperta nel 1944 è famosa per le pitture murali che sono tra quelle meglio conservate del periodo ellenistico in Bulgaria. Al termine partenza verso Bachkovo e visita del monastero costruito nel 1083, conosciuto principalmente per l’originale forma architettonica, per i tesori e le collezioni di libri che custodisce. Pranzo in ristorante. Partenza per Plovdiv. Arrivo e sistemazione all’hotel Park Hotel Imperial 4*, cena e pernottamento.

6° giorno (mercoledì): Plovdiv/Koprivshtiza/ Sofia (210 km)
Prima colazione in albergo e visita della parte antica di Plovdiv. Città vivace e cosmopolita, Plovdiv offre la possibilità di visitare un intero quartiere fatto di antichi edifici realizzati nello stile definito il “barocco di Plovdiv”. Visita del Teatro romano (esterno). Pranzo in ristorante. Partenza per Koprivshtiza, uno dei luoghi più suggestivi della Bulgaria in quanto conserva tuttora intatta l’atmosfera del villaggio ottocentesco bulgaro. Visita del centro storico e della Chiesa della Vergine e di due case-museo. Proseguimento verso Sofia. Sistemazione all’hotel Dedeman Princess 4*, cena e pernottamento.

7° giorno (giovedì): Sofia/Rila/Sofia (250 km)
Prima colazione in albergo. Visita della Chiesa di Boyana, patrimonio dell’UNESCO, uno straordinario ed unico esempio dell’architettura ecclesiastica medioevale dell’area balcanica. Al termine visita del Museo Storico Nazionale. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio partenza per il Monastero di Rila considerato il più importante monastero dei Balcani. Fondato nel secolo X, questo monastero ha rappresentato per secoli un fondamentale punto di riferimento culturale del Paese ed uno dei principali centri del Cristianesimo Ortodosso. Cena in ristorante tradizionale con musica dal vivo. Rientro in hotel e pernottamento.

8° giorno (venerdì): Sofia/Italia
Prima colazione in albergo. Visita (*) del centro della capitale bulgara dove si vedranno la Rotonda di San Giorgio, considerata la chiesa più vecchia della città, la chiesa di Santa Sofia (XII secolo) e la splendida cattedrale intitolata al grande eroe russo Aleksandar Nevski, inaugurata nel 1912. Al termine trasferimento organizzato in aeroporto in tempo utile per il volo di rientro in Italia. Fine dei servizi.

(*) N.B.: la visita di Sofia potrà essere effettuata tra il 1°, il 7° o l’8° giorno a seconda degli orari di arrivo e partenza dei singoli partecipanti
Festival delle Rose
partenza del 1 giugno
Un evento unico, in cui i colori delle rose, le danze, i ricami intessuti sui costumi, l’allegria del popolo bulgaro, i sapori della gastronomia si intrecceranno. creando un’atmosfera davvero ricca di fascino.
Quote individuali
partenze doppia suppl. singola
30/03-29/06
06/07-31/08
07/09-19/10
980
1.020
980
200
200
200

Riduzione 3° letto adulto: € 30.
Riduzione 3° letto bambino: 0/6 anni € 790; 6/12 anni: € 90.

Tasse aeroportuali e surcharges: da comunicare alla prenotazione.

Le quote comprendono: • volo di linea a/r in classe dedicata • trasferimenti da/per l’aeroporto • tour in auto privata/minibus/pullman in base al numero totale dei partecipanti come da programma con accompagnatore/guida o autista/guida in loco parlante italiano • ingressi ai monumenti menzionati in programma • 7 notti negli hotel indicati in programma o similari in camera doppia standard con servizi privati • trattamento come da programma (7 prime colazioni, 6 pranzi in ristorante e 6 cene con acqua minerale inclusa) • 1 cena in ristorante tipico con misica dal vivo e bevande incluse • tasse locali.

Le quote non comprendono: • tasse aeroportuali • altre bevande ai pasti • le mance alla guida ed autista • facchinaggio • tutto quanto non menzionato ne “le quote comprendono”.