Polonia insolita

Polonia insolita
DATE DI PARTENZA garantite 2018
Giugno 9
Luglio 14 | 28
Agosto 11 | 18

1° giorno (sabato): Italia/Varsavia
Partenza individuale dall’Italia per Varsavia. Arrivo e trasferimento libero all’hotel Golden Tulip Warsaw Centre 4*. Pernottamento.

2° giorno (domenica): Varsavia
Prima colazione e pernottamento in albergo. Visita della capitale polacca ed i suoi principali monumenti. Passeggiata nel parco Lazienki Krolewskie dove si trovano il monumento del compositore Frederico Chopin, il Palazzo sull’Acqua e il Teatro sull’Isola. Al termine trasferimento al vecchio quartiere ebraico della città situato sui terreni di un ex ghetto. Visita ai monumenti che commemorano i luoghi dove è accaduto il martirio degli ebrei ai tempi della Seconda Guerra Mondiale, come l’Umschlagplatz e il Monumento agli Eroi del Ghetto. Trasferimento alla Città Vecchia e passeggiata per le vie medievali dal Palazzo Reale e dalla Cattedrale attraversando la Piazza del Mercato e il Barbacane fino alla Città Nuova. Rientro in hotel.

3° giorno (lunedì): Varsavia/Kazimierz Dolny/Zamosc (290 km)
Prima colazione in albergo. Partenza per Kazimierz Dolny, conosciuta come “città degli artisti” situata sulle rive della Vistola. Passeggiata per visitare i suoi luoghi più importanti: La Piazza del Mercato circondata dalle case nobili del Rinascimento, la barocca chiesa parrocchiale, le rovine del Castello e il monte delle Tre Croci dal quale si potrà godere di una meravigliosa vista sulla valle del fiume Vistola, Kazimierz e il Castello a Janowiec. Questo meraviglioso paesaggio di campi, boschi e piantagioni di luppolo fa parte del Parco del Paesaggio di Kazimierz. Tempo libero nel centro storico per ammirare le opere di artigianato regionali. Nel pomeriggio trasferimento a Zamosc e breve passeggiata per la città conosciuta anche come la “Padova del Nord”, un perfetto esempio di città rinascimentale del XVI secolo che mantiene la sua struttura originale che combina l’architettura italiana e la tradizione centroeuropea. Per questo, il suo centro storico è incluso nella lista del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. Pernottamento all’hotel Artis 4*.

4° giorno (martedì): Zamosc/Zalipie/ Cracovia (360 km)
Prima colazione in albergo. Partenza per Zalipie, piccola città considerata un piccolo gioiello caratterizzato dai disegni e ornamenti raffinati che colorano le mura esterne delle case, delle cappelle e dei mobili. Ci sarà tempo per una passeggiata nel villaggio e per una visita della mostra di artigianato regionale nella Casa dei Pittori. Pranzo incluso con i piatti tradizionali. Nel pomeriggio trasferimento a Cracovia. Pernottamento all’hotel Qubus 4*.

5° giorno (mercoledì): Cracovia
Prima colazione e pernottamento in albergo. Visita di Cracovia, l’antica capitale polacca che ha ricevuto il titolo di Patrimonio Mondiale dall’UNESCO. Visita della Collina di Wawel, dove si trova il Castello con il cortile porticato, l’antica sede del re polacco e la Cattedrale. Passeggiata intorno alla Piazza del Mercato nel centro storico con i suoi monumenti più importanti come il Mercato dei Tessuti, la chiesa di Santa Maria o la Torre del Municipio. Proseguimento fino al Barbacane e alle mura che circondano la città medievale. Pomeriggio libero nel centro storico. Rientro in hotel. Facoltativa: nel pomeriggio partenza per Wieliczka. Visita alla Miniera di sale più antica del mondo ancora in funzione (Patrimonio dell’UNESCO) per vedere le magnifiche cappelle, i laghi sotterranei e gli strumenti e le attrezzature originali.

6° giorno (giovedì): Cracovia/Oswiecim (Auschwitz)/Czestochowa/Varsavia (390 km)
Prima colazione in albergo. In mattina trasferimento al Museo di Auschwitz - Birkeanu ad Oswiecim. Auschwitz - Birkenau (Patrimonio dell’UNESCO) è il campo di concentramento e di sterminio più grande che sia stato costruito. È un simbolo del terrore, del genocidio e dell’Olocausto. Costruito dai nazisti nel 1940 alla periferia della città chiamata Oswiecim. Al termine partenza per Czestochowa. Tempo a disposizione. Nel pomeriggio visita al monastero di Jasna Gora noto per l’immagine della Madonna Nera di Czestochowa che dal XIV secolo attira numerosi pellegrini da tutto il mondo. La Madonna fu proclamata la Regina della Polonia dal re della Polonia Jan Kazimierz. Visita alla Basilica di Jasna Gora, la cappella della Vergine Maria con il quadro miracoloso, il Tesoro e l’Armeria. Partenza per Varsavia, arrivo e sistemazione all’hotel Golden Tulip Warsaw Airport 4*. Pernottamento.

7° giorno (venerdì): Varsavia/Italia
Prima colazione in albergo. Trasferimento libero in aeroporto in tempo utile per il volo di rientro in Italia. Fine dei servizi. Facoltativa: escursione al Palazzo Reale di Wilanow, uno dei più bei monumenti di Varsavia. Questa residenza barocca deve il suo carattere eccezionale grazie ad una miscela di diversi stili architettonici dell’arte europea e polacca. Durante l’escursione si visiterà il palazzo costruito dal re Giovanni III Sobieski come sua residenza estiva. Al termine si potrà fare una passeggiata nel bellissimo giardino francese e inglese.
Quote individuali
partenze doppia suppl. singola
09/06
14/07-18/08
830
890
290
290

Riduzione 3° letto adulto/bambino: € 30.

Supplementi facoltativi: • trasferimento organizzato aeroporto/hotel/aeroporto (a partire da min. 2 persone) € 100 • escursione miniera di sale € 66 (min. 2 persone) • escursione Palazzo Wilanow € 66 (min. 4 persone) • supplemento 6 cene (bevande escluse) € 160.

Le quote comprendono: • volo di linea a/r in classe dedicata • tour in pullman GT come da programma con accompagnatore/guida in loco parlante italiano • 6 notti negli hotel indicati in programma o similari in camera doppia standard con servizi privati • ingressi ai monumenti indicati in programma • trattamento come da programma (6 prime colazioni a buffet e 1 pranzo con piatti tradizionali (bevande escluse) • tasse locali.

Le quote non comprendono: • tasse aeroportuali • pasti non indicati • bevande ai pasti • le mance alla guida ed autista • facchinaggio • tutto quanto non menzionato ne “le quote comprendono”.