Olanda e tesori fiamminghi

Olanda e tesori fiamminghi
DATE DI PARTENZA garantite 2018
Luglio 18 | 25
Agosto 1 | 8 | 16 | 23

1° giorno (mercoledì): Italia/Amsterdam
Partenza individuale dall’Italia per Amsterdam. Arrivo e trasferimento libero all’hotel XO Park West 4*. Cena pernottamento.

2° giorno (giovedì): Amsterdam
Prima colazione e pernottamento in albergo. Mattinata dedicata alla visita guidata della città, fondata su un centinaio di isole che conserva nel centro storico l’antica struttura a canali che ne fa una delle capitali più affascinanti d’Europa. I famosi laboratori per la lavorazione dei diamanti come il “Cullinan” il più grande del mondo e il “Koh-I-Noor” destinato ai gioielli della corona Britannica. Ammireremo la zona dei Musei, la torre della zecca, il mercato dei fiori, il Beghinaggio, la Piazza Dam, il Palazzo Reale. Pranzo in ristorante. Pomeriggio a disposizione per visite di particolare interesse o per shopping.

3° giorno (venerdì): Amsterdam/Zaanse Schans/La Grande Diga/Volendam/Marken/Amsterdam (206 km)
Prima colazione e pernottamento in albergo. Incontro con la guida e partenza per la cittadina di Zaanse Schans, situata in una zona molto caratteristica per la presenza di diversi mulini a vento e per le fabbriche dei coloratissimi zoccoli olandesi. Proseguimento per la Grande Diga Afsluitdijk, lunga ben 32 km, la prima colossale opera di alta ingegneria per strappare la terra al mare impedendo le inondazioni. Breve sosta e proseguimento per Volendam, il villaggio che sembra una cartolina vivente con mulini a vento, casette di pescatori dal tetto a punta e personaggi in costume tipico del luogo. Visita di una tipica fattoria dove si producono i famosissimi formaggi olandesi con possibilità di degustarli ed acquistarli. Pranzo in ristorante. Proseguimento per l’isola di Marken, collegata alla terraferma con un argine. Nel tardo pomeriggio rientro ad Amsterdam.

4° giorno (sabato): Amsterdam/Kinderdijk/ L’Aia (148 km)
Prima colazione in albergo. Incontro con la guida e partenza per Kinderdijk, famoso complesso di 19 mulini che sorge al centro di una bellissima pianura olandese che servirono a prosciugare i Polder della zona. Breve sosta. Proseguimento per L’Aia, sede del governo e della famiglia Reale dal 1831. Terza città per grandezza vanta un notevole complesso monumentale di edifici risalenti al XIII secolo comprendente la Binnenhof (Corte interna), la Buitenhof (Corte esterna), il Palazzo degli Stati Generali, le Corti di Giustizia e la Ridderzaal (la sala dei cavalieri). Altrettanto interessanti sono la Chiesa Grande, il Municipio e la Porta della Prigione. Visita guidata del centro storico. Sistemazione all’hotel Novotel City Centre 4*, cena e pernottamento.

5° giorno (domenica): L’Aia
Prima colazione e pernottamento in albergo. Intera giornata a disposizione per visite di particolare interesse o per lo shopping. Facoltativa (da prenotare e pagare in loco): escursione di Rotterdam e Delft. Rotterdam, il porto più grande d’Europa con il famoso ponte d’acciaio Erasmuburg, l’edificio inclinato della KPN progettato da Renzo Piano; la torre di Montevideo e le sue curiose case cubo. Delft, famosa per la porcellana dai disegni blu, l’alto campanile e le casette affacciate sui canali. Visita del centro storico. Pranzo in ristorante. Rientro a L’Aia.

6° giorno (lunedì): L’Aia/Bruxelles/Gand (236 km)
Prima colazione in albergo e partenza per Bruxelles, capitale del Belgio e dell’Unione Europea in quanto sede di importanti organismi politici come il Consiglio dell’Unione Europea e la sede della NATO. La città si sviluppa intorno alla Grande Place che ne è il cuore: la casa del Re e il Municipio la circondano dandole prerogativa di piazza più bella d’Europa. Si potrà ammirare la collegiale dei Santi Michele e Gudula, il Palazzo di Giustizia e il Parco detto Warande che collega il Palazzo del Parlamento con il Palazzo Reale. Nel quartiere di Laken, dove si organizzano le grandi fiere annuali nel Parco delle Esposizioni si potrà ammirare l’Atomium, costruito nel 1958, una molecola di cristallo di ferro ingrandita 165 miliardi di volte, simbolo della città. Tempo a disposizione. Nel tardo pomeriggio proseguimento per Gand, città fiamminga che vanta il maggior numero di edifici storici delle Fiandre. Sistemazione all’hotel Novotel Centre 3*sup., cena e pernottamento.

7° giorno (martedì): Gand/Bruges/Gand (98 km)
Prima colazione e pernottamento in albergo. Partenza per Bruges, capoluogo delle Fiandre. Visita guidata del centro storico medievale fra i più pittoreschi d’Europa. La visita si conclude nella centralissima Piazza Markt. Tempo a disposizione. Pranzo in ristorante. Rientro a Gand e visita del centro storico. Si potranno ammirare la magnifica Cattedrale di San Bavo, dove nel 1500 fu battezzato l’Imperatore Carlo V e dove è esposto il famoso quadro dei fratelli Van Eyck: “L’Adorazione dell’Agnello Mistico”, con ben 284 figure.

8° giorno (mercoledì): Gand/Anversa/Amsterdam-Italia (km 220)
Prima colazione in albergo e partenza per Anversa. Visita guidata della città, dove il pittore Rubens trascorse gran parte della sua vita, che include il centro storico, dominato dalla splendida Cattedrale gotica di Nostra Signora. Al termine partenza per l’aeroporto di Amsterdam in tempo utile per il volo di rientro in Italia. Fine dei servizi.

N.B.: Il programma sopra indicato è previsto per le partenze del 18/07 e 08/08. Per le altre, il contenuto delle visite resta inalterato ma verrà effettuato in ordine diverso.
Quote individuali
partenze doppia suppl. singola
18/07-01/08
08/08-23/08
1.300
1.360
440
440

Riduzione 3° letto bambino 2/12 anni: su richiesta.
Tasse aeroportuali e surcharges: da comunicare alla prenotazione.

Le quote comprendono: • volo di linea a/r in classe dedicata • tour in pullman GT come da programma con accompagnatore/guida in loco parlante italiano • 7 notti negli hotel indicati in programma o similari in camera doppia standard con servizi privati • trattamento come da programma (7 prime colazioni, 3 pranzi e 3 cene) • tasse locali.

Le quote non comprendono: • tasse aeroportuali • trasferimenti da/per l’aeroporto • ingressi ai siti e monumenti • eventuale tassa di soggiorno da pagare direttamente in hotel • pasti non indicati • bevande ai pasti • le mance alla guida ed autista • facchinaggio • tutto quanto non menzionato ne “le quote comprendono”.