Spagna del Nord - Capodanno a Bilbao

Spagna del Nord - Capodanno a Bilbao
Data di partenza garantita
Dicembre 29

29 dicembre (sabato): Italia/Madrid
Partenza individuale dall’Italia per Madrid. Arrivo e trasferimento libero all’hotel Agumar 4*. Alle 20:30 cena e incontro con gli altri partecipanti al tour. Pernottamento.

30 dicembre (domenica): Madrid / Burgos / Bilbao (410 km)
Prima colazione in albergo. Partenza per Burgos verso le 08:00. Arrivo e visita guidata del borgo medievale, che mantiene ancora la sua struttura originale e in particolare la sua spettacolare cattedrale, forse, il miglior edificio gotico della Spagna. Proseguimento per Bilbao. Arrivo e sistemazione all’hotel Barcelo Nervion 4*, cena e pernottamento.

31 dicembre (lunedì): Bilbao/San Sebastian/Bilbao (210 km)
Prima colazione in albergo. Al mattino, partenza per San Sebastian, ubicata in una posizione privilegiata di fronte ad una spettacolare baia fiancheggiata da due colline. Panoramica per le sue belle e signorili strade lungo la baia, che è stata una delle mete estive preferite dai re e dall’aristocrazia agli inizi del XX secolo. Tempo libero nella zona del porto, piena di bar, ideale per prendere gli straordinari "pintxos" (assaggi di specialità locali). Rientro a Bilbao per la visita guidata del centro storico, Casco Viejo, e la spiegazione dell’imponente edificio del Guggenheim Museum, che è diventato il simbolo moderno della città (ingressi e visita interna non inclusa). Pernottamento. Facoltativo: possibilità di cenone.

1° gennaio (martedì): Bilbao/Santander/Santillana de Mar/Comillas/Oviedo (310 km)
Prima colazione in albergo. Partenza per Santander, per secoli il porto commerciale della Castiglia. Diventa una residenza estiva per i nobili all'inizio del XX secolo e per questo sono stati costruiti molti edifici eleganti, tra i quali il Palacio de la Magdalena di fronte al mare che oggi è utilizzato come università internazionale estiva. Proseguimento per Santillana del Mar, cittadina considerata monumento nazionale, dove si avrà del tempo libero per passeggiare lungo le caratteristiche strade, contraddistinte da case in pietra decorate con legno, i tipici balconi, le balaustre e gli scudi araldici. Tappa successiva dell’itinerario sarà Comillas, un'altra bella città dove si trova il palazzo modernista 'Il Capriccio' opera del geniale Gaudi. Si continuerà lungo la costa con una splendida vista sul mare e sul villaggio di pescatori di S.Vicente di Barquera. Arrivo a Oviedo. Sistemazione all’hotel Ayre Ramiro I, cena e pernottamento.

2 gennaio (mercoledì): Oviedo / Leon (130 km)
Prima colazione in albergo. Al mattino, visita guidata della città , con le due chiesette pre-romaniche del IX secolo (Santa Maria del Naranco e San Miguel de Lillo), considerate di enorme valore storico-artistico per essere state erette quando praticamente tutta la penisola era occupata dai musulmani. Seguirà la visita della splendida cattedrale. Partenza per Leon. Tempo libero per pranzo. Nel pomeriggio, breve visita guidata della città inclusa la Cattedrale Gotica, con le due alte torri ricoperte di bellissime sculture e le meravigliose vetrate colorate tipiche dello stile. Lungo il percorso, si potranno ammirare altri luoghi di interesse, come la Casa Botines di Gaudi e l’Hostal San Marcos. Cena e pernottamento all’hotel Eurostars Leon 4*.

3 gennaio (giovedì): Leon / Salamanca / Madrid (430 km)
Prima colazione in albergo. Arrivo a Salamanca per la visita guidata. Questa è la città universitaria per eccellenza è stata la prima ad essere fondata (1218) in Spagna. Si visiterà la vecchia e la nuova cattedrale, la monumentale Plaza Mayor e l´Università. Proseguimento per Madrid. Cena e pernottamento all’hotel Agumar 4*.

4 gennaio (venerdì): Madrid*/Italia
Prima colazione in albergo. Trasferimento libero in aeroporto in tempo utile per il volo di rientro in Italia. Fine dei servizi.

*Possibilità di estensione soggiorno a Madrid:
Prima colazione in albergo. Visita guidata panoramica della città. Si inizierà con la Madrid degli Asburgi (la dinastia che va dal XVI secolo all’inizio del XVIII secolo), cuore storico e parte più antica della città, dove si trova la famosa Plaza Mayor, la piazza principale, e la Plaza della Villa, il comune. Proseguimento e visita della cosiddetta Madrid dei Borboni (dinastia attuale), in cui si potranno osservare tutti gli sviluppi della città dal XVIII e XIX secolo: le meravigliose fontane (Cibeles, Neptuno) lungo la Castellana, asso principale nord-sud della citta, la Borsa, il Parlamento. Verrà fornita anche una spiegazione del Palazzo Reale e Teatro Reale. Pomeriggio a disposizione. Pernottamento in hotel.