Catania e minitour di Sicilia

Catania e minitour di Sicilia
DATE DI PARTENZA garantite 2021
Maggio 29
Giugno 05 | 12 | 19 | 26
Luglio 03 | 10 | 17 | 24 | 31
Agosto 07 | 14 | 21 | 28
Settembre 04 | 11 | 18 | 25
Ottobre 02 | 09 | 16 | 23 | 30
Novembre 06 | 13
Dicembre 04 | 27
Gennaio 30

1° giorno: principali aeroporti italiani / Catania
Partenza individuale con il volo per Catania. Arrivo e trasferimento libero all’hotel Il Principe 4*. Nel tardo pomeriggio incontro con l’accompagnatore, cena e pernottamento.

2° giorno: Catania / Siracusa / Noto / Ragusa (160 km)
Prima colazione in albergo. Partenza per Siracusa, Patrimonio dell’Unesco, e visita del Parco Archeologico della Neapolis con il Teatro Greco, l’Anfiteatro Romano, le Latomie del Paradiso ed il suggestivo Orecchio di Dionisio. Proseguimento per il centro storico di Ortigia, con la Piazza del Duomo e la Cattedrale la cui facciata Barocca nasconde le colonne dell’antico tempio dorico fino al porto, dove si trova la famosa fonte Aretusa. Nel primo pomeriggio partenza per Noto, capitale del Barocco siciliano, Patrimonio dell’Unesco. Passeggiata per le vie del centro per ammirare l’abilità ed il geniale estro delle maestranze locali. Visita di Palazzo Nicolaci Villadorata, meravigliosa residenza nobiliare un tempo abitazione di Don Giacomo Nicolaci, uomo di grande cultura. Tempo a disposizione. Trasferimento a Ragusa con cena e pernottamento Mediterraneo Palace 4*.

3° giorno: Ragusa Ibla / Modica / Piazza Armerina / Agrigento (230 km)
Prima colazione in albergo. Partenza per Ragusa Ibla, Patrimonio dell’Unesco, culla del tardo-Barocco siciliano con le sue bellissime chiese ed il giardino Ibleo. Resa nota dalla fiction televisiva del Commissario Montalbano, Ragusa come la stessa Modica, è uno scrigno di innumerevoli tesori di architettura barocca. Sosta ad una delle più rinomate cioccolaterie della cittadina, Sabadì, il cui cioccolato negli ultimi 9 anni ha ricevuto riconoscimenti a livello internazionale. Visita al Palazzo Castro Polara Grimaldi; l’aspetto della casa immutato, gli arredi originali e le collezioni conservano il ricordo delle famiglie che qui hanno vissuto, raccontando uno “spaccato” di vita della nobiltà modicana. Visita degli Orti di San Giorgio, sette giardini sospesi tra luce e bellezza, degustando i tipici piatti locali. Nel pomeriggio proseguiremo per Piazza Armerina e visita della splendida Villa Romana del Casale, di epoca tardo-imperiale. Trasferimento all’hotel Baia di Ulisse Wellness & Spa 4*, cena e pernottamento.

4° giorno: Agrigento / Marsala / Saline / Palermo (270 km)
Prima colazione in albergo. Partenza per la Valle dei Templi, Patrimonio dell’Unesco, dove tra i mandorli sorgono i resti dell’antica Akragas con il tempio di Giunone, quello della Concordia e il tempio di Ercole. Al termine proseguimento per Marsala, nel cui porto sbarcò Garibaldi nel maggio del 1860 e passeggiata per le strade del centro storico in stile barocco. Visita guidata delle storiche Cantine Florio, con i suoi maestosi tini giganti, costruiti alla fine dell’800 e ancora utilizzati per l’affinamento del Marsala e all’interno delle  3 affascinanti bottaie, lunghe 165 metri e intervallate da ben 104 arcate. Dopo un tour si accederà alle sale di degustazione dove ci fermeremo per il pranzo e la degustazione dei vini locali. Proseguimento lungo la celebre Via del Sale per ammirare le Isole dello Stagnone e le saline... una laguna che è anche riserva naturalistica. Ancora oggi le Saline rappresentano una delle più antiche industrie di estrazione del sale nel mondo. In serata sistemazione all’hotel Mercure Palermo Centro 4*, cena e pernottamento.

5° giorno: Palermo / Monreale / Palermo (25 km)
Prima colazione, cena e pernottamento in albergo. Partenza per Monreale e visita dell’imponente Cattedrale arabo-normanna definita l’ottava meraviglia del mondo con lo splendido Chiostro, mirabile capolavoro dell’arte, della scultura e dell’intarsio di pietre dure. Proseguimento per Palermo e visita della città che giace ai piedi del Monte Pellegrino in un promontorio descritto da Goethe come il più bello che egli avesse mai visto. Palermo conserva monumenti del periodo arabo-normanno tra cui la bellissima Cattedrale, la Chiesa della Martorana, tra le più affascinanti chiese bizantine del Medioevo in Italia e la Cappella Palatina, l’esempio più elevato dal punto di vista storico-artistico. Lungo il percorso è prevista una sorpresa gastronomica presso la storica Antica Focacceria San Francesco. Nel pomeriggio avrete modo di ammirare lo splendido Teatro Massimo e la discussa Fontana di Piazza Pretoria, ornata da sculture cinquecentesche e situata al limite dell’antico quartiere della Kalsa.

6° giorno: Palermo / principali aeroporti italiani
Prima colazione in albergo. Trasferimento libero in aeroporto in tempo utile per il volo di rientro. Fine dei servizi.
Quote individuali
partenze doppia suppl. singola
29/05
05/06-31/07
07/08-28/08
04/09-25/09
02/10-04/12
27/12
30/01
890
960
990
960
890
960
890
230
230
230
230
230
230
230

Riduzione 3° letto adulto/bambino: € 40.
Supplemento obbligatorio (da pagare in loco): pacchetto ingressi da € 62.
Supplemento facoltativo: trasferimento aeroporto/hotel o viceversa: a Catania € 38 per auto/tratta 1/2 persone, a Palermo € 58 per auto/tratta 1/3 persone.

Le quote comprendono: • volo di linea a/r in classe dedicata • tour in pullman come da programma dal 2° giorno alla sera del 5° giorno • accompagnatore/guida in loco (potrebbe essere multilingue italiano/inglese o spagnolo) dalla sera del 1° giorno alla sera del 5° giorno, guide locali o audio-guide dove necessario • 5 notti negli hotel indicati in programma o di pari categoria in camera doppia • trattamento come da programma (5 prime colazioni, 2 pranzi e 5 cene a 3 portate menù fisso bevande escluse) • degustazione di prodotti tipici a Modica, Marsala e Palermo.

Le quote non comprendono: • tasse aeroportuali (da comunicare alla prenotazione) • tasse di soggiorno (da pagare direttamente in hotel) • trasferimenti da/ per l’aeroporto a Catania e Palermo • ingressi • pasti/ bevande non indicati • mance • facchinaggio • quanto non menzionato ne “le quote comprendono”.