Grantour Irlanda

Grantour Irlanda
1° giorno: Dublino
Arrivo individuale a Dublino. Iniziate il primo approccio alla città dai suoi quartieri più vivaci, come Temple Bar con i numerosi pub e negozi di tendenza.  Pernottamento a Dublino o dintorni. 

2° giorno: Dublino e dintorni (46 Km)
Prima colazione. Giornata dedicata alla visita della città o la sua baia con vari villaggi di pescatori, come Howth, e Malahide. Pernottamento. 

3° giorno: Dublino/Kilkenny (167 km)
Prima colazione e partenza per Kilkenny. Potete prima sostare a Glendalough per una visita al sito monastico di St. Kevin. Arrivo a Kilkenny, sulle rive del fiume Nore con il castello medievale e alcuni edifici storici nel centro. Pernottamento a Kilkenny o dintorni.
 
4° giorno: Kilkenny/Cork (180 km)
Prima colazione. Andando verso sud potete visitare la rocca di Cashel, un complesso architettonico di gran fascino, e il castello di Cahir, scelto come location per diversi esterni del film Excalibur. Raggiungete Kinsale, porto famoso già in epoca normanna. Pernottamento nell’area di Cork. 

5° giorno: Cork/Kenmare (145 km)
Prima colazione. Visitate Cork e i suoi dintorni con la storica distilleria del Jameson Whiskey e il quattrocentesco Blarney Castle, famoso per la pietra che, secondo la leggenda, donerebbe l’eloquenza. Raggiungete Bantry, pittoresca cittadina con tante case colorate e negozietti d’artigianato. Pernottamento a Kenmare o dintorni.

6° giorno: Ring of Kerry (160 km)
Prima colazione. Giornata dedicata alla scoperta del “Ring of Kerry”, un percorso circolare che si snoda tra piccole baie, scogliere e montagne. Arrivo a Killarney, famosa per i laghi e il vicino National Park di Muckross. Rientro e pernottamento. 

7° giorno: Kenmare/Ennis (300 km)
Prima colazione. Oggi potete visitare la penisola di Dingle, il cui punto più occidentale è lo Slea Head con vista mozzafiato sulle isole Blasket. Proseguendo per Limerick trovate il Bunratty Castle del ‘400 con intorno il Folk Park, ricostruzione di un vero villaggio irlandese dell’800. Pernottamento a Ennis o dintorni. 

8° giorno: Ennis/Galway (115 km)
Dopo la prima colazione, la prima tappa d’obbligo sono le Cliffs of Moher, spettacolari scogliere, rifugio di un’infinità di uccelli marini. Raggiungete Galway, nota per le casette a colori pastello, i suoi pub e il Festival delle ostriche che si tiene a fine settembre. Pernottamento a Galway o dintorni. 

9° giorno: Connemara (190 km)
Prima colazione. Scoprirete la zona del Connemara lungo i 5 km della Sky Road vicino a Clifden. In alternativa imbarcateVi per le isole Aran (informazioni a pag. 23). Rientro e pernottamento. 

10° giorno: Galway/Donegal (242 km)
Prima colazione. Dirigetevi verso Westport, centro per la lavorazione del lino, e Sligo, famosa per il poeta Yeats, che passò qui la sua infanzia. Seguendo la costa, arrivo a Donegal, nell’omonima contea. Pernottamento a Donegal o dintorni. 

11° giorno: Contea di Donegal (280 km)
Prima colazione. Questa è la zona più selvaggia e solitaria dell’Irlanda, con la costa frastagliata e le belle Slieve League, le più alte falesie d’Europa, la poco conosciuta isola di Aranmore. Potete visitare  il Glenveagh Castle, all’interno dell’omonimo parco. Rientro e pernottamento. 

12° giorno: Donegal/Irlanda del Nord (160 km)
Prima colazione. Sostate nella piccola ma vivace Derry. Visitate lo splendido castello di Dunluce a strapiombo sul mare, e la Old Bushmills Distillery, la distilleria di whiskey più vecchia del mondo. Di spettacolare bellezza è la Giant’s Causeway: 37.000 colonne di basalto, disposte a formare delle gradinate. Pernottamento a Coleraine o dintorni.

13° giorno: Irlanda del Nord/Dundalk (245 km)
Prima colazione. Continuando la strada litoranea nella contea di Antrim, si incontrano baie, alte scogliere e vallette verdissime. Visitate Belfast ed il nuovo centro interattivo Titanic Belfast®. A seguire Bangor e Downpatrick, dove si trova la presunta tomba di S. Patrizio, il santo patrono d’Irlanda. Proseguimento lungo la Dundrum Bay, tra antichi castelli e centri di villeggiatura. Pernottamento a Dundalk o dintorni. 

14° giorno: Dundalk/Dublino (120 km)
Prima colazione. Verso sud incontrate Drogheda, con alcuni resti medievali, e Newgrange, una necropoli del 4000 a.C. molto ben conservata. Potete passare per Trim, dove sorge un grandioso castello normanno e Tara Hill, con resti di fortificazioni celtiche. Pernottamento a Dublino o dintorni. 

15° giorno: Dublino
Prima colazione. Fine dei servizi.

Possibilità di ridurre il tour a 13 gg/12 notti. Dopo il soggiorno a Donegal è previsto il rientro direttamente su Dublino per 1 notte.
Quote individuali solo tour
TOUR 13 GG/12 NOTTI
doppia
tripla
singola
01/04-30/04; 01/10-31/12 760 710 1.175
01/05-31/05 845 795 1.270
01/06-30/09 885 840 1.310
TOUR 15 GG/14 NOTTI      
01/04-30/04; 01/10-31/12 870 825 1.330
01/05-31/05 950 905 1.420
01/06-30/09 1.025 980 1.490

Bambino (3°letto) 0/12 anni: tour 13 gg € 405, tour 15 gg € 465.

Per Natale/Capodanno e dal 01/01/2019: quote su richiesta..

Le quote comprendono: • sistemazione in camere con servizi privati • pernottamento in fattorie/pensioni (10 notti tour 15 gg, 8 notti tour 13 gg, 6 notti tour 10 gg) • pernottamento in albergo cat. 3 stelle (3 notti tour 15 e 13 gg, 2 notti tour 10 gg) • 1 notte in Manor House/Castello cat. 4 stelle • trattamento di pernottamento e prima colazione irlandese • tasse locali.